WordPress 4.6: link checker e salvataggi automatici

Il 16 agosto 2016 è stato rilasciato WordPress 4.6, una nuova versione della nostra amata piattaforma che porta con sé delle interessanti novità. Vediamo quali.

Aggiornamenti user-friendly

A chi interessa vedere cosa fa WordPress sotto il cofano quando installa o aggiorna un componente? A nessuno, a parte quando ci sono problemi. Su questo hanno ragionato anche gli sviluppatori che lavorano al progetto, introducendo un modo nuovo e più user-friendly di effettuare installazioni e aggiornamenti. Possiamo quindi dimenticarci della schermata di aggiornamento dove vedevamo il download e l’estrazione dei pacchetti e godere della tecnologia AJAX che ci permette di rimanere nella stessa pagina mentre WordPress fa il suo lavoro.

Vediamo un esempio aggiornando un plugin dalla pagina dei plugin.

WordPress 4.6 Aggiornamento Plugin

Non veniamo più reindirizzati alla pagina che mostra il progresso dell’aggiornamento, ma dobbiamo semplicemente attendere che questo sia completato.

<img class="aligncenter size-full wp-image-248" src="https://i2.wp.com/www.squeezyweb.com/app/uploads/2016/08/wordpress-4.6-plugin-updated cialis 20mg en france.png?resize=345%2C136″ alt=”WordPress 4.6 Aggiornamento Plugin” srcset=”https://i2.wp.com/www.squeezyweb.com/app/uploads/2016/08/wordpress-4.6-plugin-updated.png?w=345 345w, https://i2.wp.com/www.squeezyweb.com/app/uploads/2016/08/wordpress-4.6-plugin-updated.png?resize=300%2C118 300w” sizes=”(max-width: 345px) 100vw, 345px” data-recalc-dims=”1″ />

La stessa cosa accade quando installiamo un nuovo plugin.

WordPress 4.6 Installazione Plugin

Al termine dell’installazione, senza la necessità di dover cambiare pagina, possiamo attivare il plugin appena installato.

La stessa cosa accade per i temi.

WordPress 4.6 Installazione Temi

Se effettuiamo gli aggiornamenti dalla pagina degli aggiornamenti (perdona il gioco di parole), invece, veniamo reindirizzati alla solita pagina che mostra il progresso dell’aggiornamento. Ora, però, non ci vengono più mostrati tutti i dettagli tecnici, ma solo le informazioni utili all’utente medio. Al termine del processo, un comodo link ci permette di visualizzare questi dettagli.

WordPress 4.6 Aggiornamenti

Font nativi

Con l’obiettivo di migliorare le performance dell’area amministrativa, WordPress ora sfrutta i font installati nel dispositivo dell’utente invece di caricarli da fonti esterne. Negli screenshot precedenti puoi notare l’uso del font Roboto invece del precedente Open Sans.

Novità nell’editor

Fulcro dell’attività di ogni sito WordPress, nell’editor vediamo due importanti novità.

Link Checker

Quando inseriamo un link dall’editor, WordPress si occupa di controllare se il link esiste o se l’autore ha fatto qualche errore. In caso di errore, viene segnalato e spostando il cursore sul link lo vediamo di colore rosso.Watch Full Movie Online Streaming Online and Download

Backup istantaneo

Mentre scriviamo, WordPress salva il contenuto nel browser. Non ci saranno più contenuti persi e lavoro buttato se salta la corrente.

Dietro le quinte

WordPress 4.6 porta diverse novità anche dietro le quinte. Per saperne di più puoi fare riferimento all’annuncio ufficiale.

 

Non ti senti sicuro nell’aggiornare il tuo sito? Possiamo aiutarti! Scopri come.

Resta aggiornato sulle news più importanti!
Ogni mattina troverai le news da non perdere direttamente nella tua casella di posta.

Mattia Migliorini

Full Stack Web Developer e Consulente di Digital Marketing con formazione specifica in ambito e-commerce. Ama tenersi al passo con le tecnologie più recenti per offrire soluzioni sempre più semplici e potenti. È sempre pronto a mettere in discussione le proprie posizioni per ricercare nuove strategie creative.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *